17.09.2018

Comunicato stampa

Partnership Energy3000-AUO

Partner che fanno la differenza!

Energy3000 è lieta di annunciare la partnership con Auo Optronics, fornitore mondiale di soluzioni FV sostenibili e vantaggiose, supportate da un servizio completo.

Energy3000 è sinonimo di ricerca e sviluppo nel campo delle energie rinnovabili da quasi dieci anni. Dalla sede centrale di Eisenstadt (Austria), lꞌazienda attiva a livello internazionale sviluppa soluzioni energetiche sostenibili: dalla progettazione di impianti fotovoltaici residenziali e commerciali a soluzioni industriali e parchi solari, dal dimensionamento di impianti off-grid fino allo sviluppo di soluzioni diesel ibride.

Anni di consolidata partnership hanno portato AUO ed Energy3000 a formalizzare ufficialmente il loro rapporto. Tale decisione rientra in un programma di collaborazione che punta ad essere duraturo nel tempo, potendo così garantire un servizio costante per tutti i clienti che si sono affidati o che si affideranno alle due aziende. “AUO ha sempre avuto un solido rapporto con IBC Solar Italia negli anni passati, ora che l’azienda è diventata Energy3000 la partnership è rimasta invariata”, commenta Judith Tjeng rappresentante dell’azienda taiwanese.

AUO Optronics è un fornitore innovativo di soluzioni complete che eccelle e si differenzia per la sua sostenibilità aziendale, capacità strategica e impegno ambientale. Oltre ad essere elencato nell’indice mondiale Dow Jones Sustainability dal 2010, AUO è il primo produttore di TFT-LCD al mondo ad aver ricevuto una certificazione LEED Platinum. È inoltre valutato da Bloomberg New Energy Finance come produttore di moduli fotovoltaici di primo livello e dalla società di ricerche di mercato EuPD Research come Top Brand PV nella categoria “moduli”. Gli sono stati inoltre conferiti il CSR Award e il Sustainability Exemplary Enterprise Award.

La società, fondata nel 1996, conta ad oggi 43 mila dipendenti suddivisi tra la sede principale e il sito produttivo di Taiwan, la sede di Tokyo in Giappone, la sede olandese e il sito produttivo ceco in Europa. AUO è leader mondiale nella produzione di schermi TFT-LCD e, dal 2008, realizza moduli fotovoltaici. L’azienda si concentra sullo sviluppo di soluzioni ad alta efficienza, tra cui tecnologie a celle policristalline, monocristalline, backcontact e multi-busbar p-mono a 72 celle. Tutti i moduli hanno la resistenza a PID, sono ignifughi e dispongono delle maggiori certificazioni.

AUO offre non solo moduli fotovoltaici ad alta efficienza, ma sviluppa anche soluzioni adatte a condizioni ambientali estreme. Infatti i moduli - costruiti con ottimi materiali e sottoposti a svariati test - possono essere installati in modo sicuro in zone umide, saline e ventose. Tali caratteristiche consentono l’impiego in progetti in zone con presenza d’acqua. I moduli AUO sono molto robusti, progettati dunque per resistere ai fenomeni atmosferici più violenti. Inoltre AUO offre moduli specifici per installazioni in aree aeroportuali: sono antiriflesso ed hanno una luminosità diminuita.

L’azienda taiwanese è in grado di poter fornire assistenza per qualsiasi tipo di installazione fotovoltaica: a terra, su tetto, galleggianti. Per assistere i clienti nella manutenzione degli impianti FV, AUO ha creato un sistema di monitoraggio online, che permette di tracciare le prestazioni di ogni sistema in tempo reale e di confrontarle con le previsioni precedentemente stimate.

USP SunVivo

Pannello monocristallino PERC a 60 celle e 5 busbar. La versione con backsheet bianco ha una potenza di 300 o 305 Wp mentre la versione Full Black è disponibile nel taglio di 300 Wp. Questi moduli sono in grado di resistere a situazioni climatiche estreme.

USP SunBravo

Il modulo SunBravo è il più recente modello a marchio AUO, il quale, con la nuova tecnologia multi-busbar e le celle PERC monocristalline, assicura elevate prestazioni energetiche. La versione SunBravo Full Black da 60 celle ha una potenza di 320 Wp, mentre la versione con backsheet bianco 325Wp. Per i progetti di grandi dimensioni è stata sviluppata anche una versione a 72 celle con un range di potenza di 380-390 Wp. Anche questi moduli sono in grado di resistere a situazioni climatiche estreme, possono essere inoltre utilizzati su sistemi galeggianti.

 

 

Davide Saba e Judith Tjeng

 

 

PDF download (ITA) >